MENU

Comments (0) Alimentazione

Dimagrire con la dieta Dukan

dieta dukan carne

Dimagrire in maniera semplice e salutare è naturalmente il sogno di molte persone, così spesso si finisce con il provare diete su diete incorrendo, troppe volte, in problemi di salute non indifferenti: dimagrimento veloce e successiva ripresa di peso in maniera altrettanto veloce, disfunzione del metabolismo, esami del sangue totalmente alterati.

Ecco perché è fondamentale scegliere ed affidarsi a diete sicure, approvate dalla maggior parte dei medici, consolidate nel tempo da esperienze dirette e, soprattutto, non dannose alla salute.
Per dimagrire senza mettere a rischio la propria salute troviamo al primo posto la dieta Dukan e con questa breve guida, la valuteremo più da vicino.

Di cosa si tratta

Prima di sapere in cosa consiste, è bene fare la sua veloce conoscenza.
Il suo ideatore, Dott. Pierre Dukan, ha fatto in modo che il dimagrimento possa avvenire in maniera del tutto naturale basando la dieta sugli alimenti primari che l’uomo ha a sua disposizione fin dalle prime forme di vita sulla terra, quindi, proteine e verdure.
In totale sono 100 alimenti: 72 dal mondo animale e 28 da quello vegetale le cui dosi sono praticamente libere.

Gli alimenti

I 100 alimenti, come detto, sono proteine date dal mondo animale che comprendono quindi carni sia bianche che rosse, purché magre, pesce, volatili (es. pollo e tacchino), latticini a basso contenuto di grasso come i fiocchi di latte e la ricotta ed infine, per il mondo vegetale, troviamo ogni tipo di verdura sia cotta che cruda.

Il metodo

Il Dott. Dukan ha suddiviso la dieta in quattro fasi: attacco, crociera, consolidamento, stabilizzazione.

  • La fase più dura è la prima, ovvio,ma veloce, efficace e basata solo sull’uso dei 72 alimenti di base proteica.
  • La seconda fase, la crociera, porta a trovare il giusto peso e la dieta si basa su giornate solo proteiche e giornate dove invece si associano anche le verdure tra le 28 a disposizione.
  • La penultima fase detta di consolidamento, che dura circa dieci giorni, vede il reinserimento di alcuni cibi a piacere per far sì che il peso forma raggiunto, resti solido e fermo nonostante il ripristino di carboidrati e zuccheri.
  • La fase finale, la stabilizzazione, comincia con la totale libertà alimentare ma si basa, naturalmente, su regole fondamentali per evitare di mandare all’aria le fasi già superate. Regola principale è mantenere un giorno a settimana un menu di proteine pure.

Il primo impatto con questa dieta sembra di difficile attuazione ma in realtà non resta che pianificare con carta e penna alla mano i giorni settimanali e cominciare con buon ottimismo perché i risultati sono concreti.

MENU delle varie fasi

  • Fase di attacco: in questa fase il menu ideale è dato da una colazione che prevede caffè, yogurt e 1 uovo alla coque oppure del formaggio fresco e del prosciutto. Il pranzo sarà con uova e hamburger mentre la cena pesce e yogurt.
    Quindi, solo ed esclusivamente proteine, niente verdure né carboidrati o zuccheri.
  • Fase crociera: a giorni alterni accanto alle proteine si aggiungono le verdure, quindi a pranzo cominciano ad associarsi le insalate di indivia, ad esempio con tonno oppure fegato con broccoli, mentre a cena pomodori oppure zuppe di carote e zucchine con del pesce oppure della carne.
    Ricordarsi di alternare i giorni.
  • Fase di consolidamento: cominciano ad integrarsi limitatamente carboidrati e zuccheri, quindi sia a pranzo che a cena il menu sarà dato da carne o pesce e le verdure o le insalate potranno essere condite con sapori diversi come senape, aceto balsamico o limone.
    Unica grande regola di questo periodo è quella di dedicare un giorno settimanale solo ad un menu di proteine come nella prima fase.
  • Fase di stabilizzazione: è praticamente un menu libero.
    Tre regole incorrono a vita: un giorno settimanale sempre dedicato alle proteine, tre cucchiai al giorno di crusca per favorire la digestione e per donare il senso di sazietà e tanto tanto esercizio fisico.

Questa è la dieta ideale che può essere costruita in base alle proprie esigenze ed ai propri gusti.
Non resta che provare!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>