MENU

Comments (0) Alimentazione

Tè verde per dimagrire

tè verde per dimagrire

Numerosi studi scientifici recenti hanno dimostrato che chi beve tè verde, riesce a dimagrire più velocemente.
Le sostanze contenute in questo tipo di tè, aumentano il metabolismo (dunque bruciano più velocemente i grassi) svolgono un’azione diuretica (importante contro la ritenzione idrica) riducono lo stimolo della fame.
I benefici del tè verde sull’organismo sono numerosi: ha il 50% di caffeina rispetto al tè nero. Inoltre, è una ricca fonte di antiossidanti, utili al mantenimento di una pelle giovane e sana (allontana il rischio di tumori) alla preservazione dello stato di salute generale, con la diminuzione dei valori di colesterolo e di trigliceridi (svolge, al tal proposito, un’azione di difesa contro le malattie cardiovascolari).

Scegliere il tè giusto

Ci sono diversi tipi di tè verde. La cosa fondamentale è scegliere quello che il palato più gradisce. Prima di acquistare tè già confezionati, è opportuno leggere la lista degli ingredienti. Se c’è aggiunta di zucchero o dolcificanti, è consigliabile riposizionarlo sullo scaffale ed evitarne l’acquisto. Ciò non significa che non si può comprare il tè verde aromatizzato ma, nella scelta, è preferibile un tè puro, senza sostanze aggiunte. Il tè verde può essere bevuto freddo o caldo. Quando è caldo, l’organismo impiega più energia per raffreddarlo. Con l’arrivo della stagione estiva è utile preparare del tè la sera e riporlo in frigorifero, così da trovarlo fresco al mattino seguente. Si può pensare di conservarlo in un thermos da portare a lavoro.

Il tè quotidiano

E’ buona abitudine bere tè verde tutti i giorni. Solo in questo modo se ne potranno raccogliere i benefici. Il tè, inoltre, è una bevanda da compagnia: a casa, a lavoro, o quando si ricevono gli amici. Per godere completamente dei benefici del tè verde sulla dieta alimentare, e dunque sulla perdita di peso, è ovvio che panna, latte e zucchero non debbano essere consumati insieme alla bevanda. Il buongiorno del mattino è preferibile sia il tè verde e non il caffè. Questo tè, poiché accelera il metabolismo, è meglio cominciare a berlo dal mattino. Lo stesso può essere fatto per il pranzo. Un bicchiere di tè verde freddo disseta ed è povero di calorie. Di pomeriggio, una tazza di tè verde può soddisfare un’improvvisa voglia di dolce. Anche se dolcetti e stuzzichini salati sono a portata di mano, in casa, in strada o a lavoro, è meglio bere una tazza di tè verde, in quanto, le proprietà in esso presenti, hanno un elevato effetto ipoglicemizzante che aiuta così a controllare la fame. Un bicchiere di tè verde fresco, bevuto prima di cena, riempie una parte dello stomaco, il che significa che si avrà meno fame a tavola. Ovviamente anche la cena deve essere preparata secondo il principio dell’alimentazione sana e povera di grassi.

Restare motivati

I risultati non sono immediati. Occorre avere pazienza e costanza se si vuole dimagrire. La motivazione non deve mai venire meno. Se l’obiettivo di perdere peso è ben focalizzato, bere tè verde tutti i giorni diventa una piacevole abitudine. Naturalmente l’alimentazione equilibrata gioca il suo ruolo principale: cereali integrali, frutta, legumi, verdura, ortaggi e latticini a basso contenuto di grassi, esercizio fisico. Può succedere che le papille gustative si annoino di bere lo stesso tipo di tè o di mangiare gli stessi pasti per giorni e settimane. La dieta e l’obiettivo di perdere peso impongono, però, questo piccolo sacrificio. Una soluzione è data dall’aggiunta di miele e di limone: un aiuto sano a soccorso del gusto. E’ preferibile il miele allo zucchero. Mentre il limone è una ricca fonte di vitamina C e potente antiossidante.
Parole d’ordine per dimagrire sono, tè verde e alimenatzione.

© immagine: wildbindi @ flickr

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>